Attività
Attività della Fondazione Italiana Sommelier sede regionale Veneto e delegazioni interne

Sapori delle terre salentine: una serata per scoprire il vitigno Negroamaro in compagnia di DeGusto

Fotografia
Il Negroamaro, vitigno autoctono salentino dalla bacca scura, ha origini incerte, probabilmente greche. Il suo nome deriva dal termine dialettale “niuru maru” per il caratteristico colore nero dell’acino, in piena maturazione, e per il sapore tipicamente amarognolo del vino che se ne ricava. 

Il territorio ed il clima sono gli elementi chiave che i vignaioli di questa zona sanno coniugare: il racconto che deGusto Salento presenterà nel corso della serata, avrà l’obiettivo di offrire un punto di vista innovativo e fresco sul terroir e sui vigneti del Salento, ma anche di stimolare gli approfondimenti tecnici e degustativi su questo particolare vitigno, che risulta essere molto versatile e coniugabile in varie ed espressive declinazioni.

L’Associazione deGusto Salento nasce nel gennaio 2014 dall’unione di 12 aziende ed è oggi composta da una squadra di 18 realtà produttive operanti nella penisola salentina, l’estremo lembo del tacco d’Italia, che da S. Maria di Leuca include l’area jonico-tarantina e parte dell’area del brindisino.

Accompagnati da una delle responsabili di deGusto Salento e da un Docente di Fondazione Italiana Sommelier Veneto, avremo la possibilità di conoscere l’attività di questa Associazione e la sua opera di valorizzazione del territorio e delle produzioni salentine.

Questi i vini in degustazione:
  • Salento IGT Brut Rosè M.C. Rohesia, Cantele
  • Salento IGP Rosato Negroamaro 2016, Calitro
  • Salento IGT Rosato Kreos 2016, Castello Monaci
  • Rosato Nardò DOC Danze della Contessa 2016, Bonsegna
  • Salento DOC Rosso Galatina, Cantina Fiorentino
  • Salento IGT Rosso Armecolo 2015, Castel di Salve
  • Copertino DOC Eloquenzia 2012, Severino Garofano Vigneti & Cantine
  • Salice Salentino DOC Riserva Cantalupi 2013, Conti Zecca                                                    
  • Salento IGT Passito Mater Terra, Apollonio

Al termine della degustazione sarà servito un buffet a base di prodotti tipici Salentini.

La serata si svolgerà venerdì 19 maggio 2017 dalle ore 20:30 presso l’Hotel Villa Tacchi, Via Dante 30/A, Villalta di Gazzo Padovano (Padova). 

Contributo per la serata € 25,00

Numero dei posti limitato, evento a prenotazione obbligatoria per tutti, pagamento in contanti o tramite bonifico bancario intestato a:

Associazione Sommelier Veneto
presso Banca Popolare di Vicenza Fil. Arzignano (VI), Via Trento 
IBAN: IT58 K057 2860 1200 2857 1213 755
Causale: adesione serata deGusto Salento Nome/Cognome

Per informazioni: Federica Lago 348 8964870
Per prenotazioni, da effettuarsi solo via email, scrivere a:
segreteria.vicenza@fondazionesommelierveneto.it
Dove e Quando
Vicenza
Hotel Villa Tacchi, Via Dante 30/A,
Villalta di Gazzo Padovano (Padova)
Gazzo (Padova)
Inizia il: 19/05/2017
Orario: 20:30
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Stampa la pagina