Attività
Attività della Fondazione Italiana Sommelier sede regionale Veneto e delegazioni interne

Barone di Serramarrocco: una storia del vino lunga quasi quattro secoli

Fotografia
Nel 1624 Don Giovanni Antonio Marrocco y Orioles, Signore di Serramarrocco e Capitano di Giustizia di Salemi, ottenne il riconoscimento nobiliare di Primo Barone di Serramarrocco, dopo aver prestato soccorso umanitario alla popolazione di Salemi, martoriata dalla peste. Il Re Filippo IV di Spagna e di Sicilia elevò quella Signorìa in Baronìa, concedendo lo stesso privilegio su un “feudo reale”, già noto allora per l’estensione dei vigneti e la qualità delle loro uve destinate, secondo tradizione, alla produzione dei vini per la Real Corte di Sicilia. 

Dal 2001 Marco di Serramarrocco ha ripreso, con grande impegno e passione, il progetto di riordino fondiario dell’ex feudo. Da queste terre nascono ancora oggi i vini di Serramarrocco, grazie al recupero di vecchie piante provenienti da uno storico Chateau di Bordeaux e alla selezione di varietà autoctone, nonché attraverso l’individuazione di alcune aree particolarmente vocate (i sei “Crus”, Vigna del Capitano, Sammarcello, Sammichele Sakkara, del Baglio e delle Quojane): in questo modo si coniuga al meglio il rapporto vitigno-territorio e si realizzano vini di spiccata tipicità.

Le ideali condizioni micro-climatiche, unite alle caratteristiche pedologiche dei terreni, consentono di produrre vini di grande profondità, carattere territoriale e rara eleganza. Saremo guidati nella degustazione dai docenti di Fondazione Italiana Sommelier, affiancati dal proprietario dell’azienda, Marco di Serramarrocco.


Questi i vini in degustazione:

•    Sicilia IGP Quojane di Serramarrocco 2015
•    Sicilia IGP Sammarcello 2015
•    Sicilia IGT Barone di Serramarrocco 2014
•    Sicilia IGT Barone di Serramarrocco 2012
•    Sicilia IGT Barone di Serramarrocco 2010
•    Sicilia IGT Nero di Serramarrocco 2012
•    Sicilia IGT Serramarrocco 2012



Al termine della degustazione sarà servito un piatto caldo in abbinamento.

La serata si svolgerà giovedì 2 marzo 2017 dalle ore 20:30 presso l’Hotel La Fracanzana, Via Fracanzana 3, Montebello Vicentino (Vicenza). 

Contributo per la serata: € 37,00
Numero dei posti limitato, evento a prenotazione obbligatoria per tutti, soci e non soci.

Bonifico bancario solo per i non soci intestato a:
Associazione Sommelier Veneto
presso Banca Popolare di Vicenza Fil. Arzignano (VI), Via Trento 
IBAN: IT58 K057 2860 1200 2857 1213 755
Causale: adesione serata Serramarrocco Nome/Cognome

Per informazioni: Federica Lago 348 8964870
Per prenotazioni, da effettuarsi solo via email, scrivere a:
segreteria.vicenza@fondazionesommelierveneto.i
Dove e Quando
Vicenza
Hotel La Fracanzana, Via Fracanzana 3
Montebello Vicentino (Vicenza)
Inizia il: 02/03/2017
Orario: 20:30
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Stampa la pagina